it

Exploring Bandiere Arancioni: l’evento che, per due giorni, ha trasformato il Castello Sforzesco di Milano nella piazza dell’Italia dei borghi

Si è tenuto sabato 13 e domenica 14 maggio, al Castello Sforzesco di Milano, l’appuntamento con Exploring Bandiere Arancioni.

L’evento, organizzato dal Touring Club Italiano in collaborazione con il Comune di Milano, ha riunito i borghi Bandiera Arancione di tutta Italia in una delle cornici più amate della città meneghina, il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco. Un’occasione per raccontare al pubblico bellezze, curiosità e le diverse sfumature dell’entroterra italiano, dove si trovano gli oltre 270 borghi certificati con il marchio di qualità turistico-ambientale Touring.

 

Due giornate di incontri, talk, laboratori e stand tra cui passeggiare, alla scoperta di prodotti enogastronomici, artigianato locale, tradizioni centenarie e soluzioni innovative per una gestione sostenibile del territorio.

 

Un’edizione speciale per festeggiare i 25 anni dell’iniziativa Bandiere Arancioni dedicata ai piccoli centri dell’entroterra, la prima in Italia totalmente pensata per la valorizzazione di questi territori. La Bandiera Arancione certifica i borghi eccellenti, valutandone la fruibilità dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita, premiandoli non solo per il loro patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma anche perché capaci di offrire al turista un’accoglienza di qualità e in grado di trovare soluzioni innovative di gestione del territorio, nel rispetto dell’ambiente.

 

Per l’evento la nostra agenzia ha curato una campagna di ufficio stampa e il racconto sui profili social ufficiali di Bandiere Arancioni.

Condividi: